Home Curiosità

Curiosità

Gli sport di squadra sono fondamentali per i teenager in ottica di prevenzione di patologie come la depressione; e addirittura ci sarebbero meno probabilità di vedere delle modiche nella struttura del loro cervello. Una ricerca della Washington University di St. Louis (Stati Uniti) ha evidenziato i dati raccolti tra quasi 4.200 bambini di un'età compresa tra 9 e 11 anni:...
libri bambini
L'Università del Michigan ha sottolineato una nuova differenza sostanziale tra i libri cartacei e gli e-book: nell'ambito di una ricerca, pubblicata poi sulla rivista Pediatrics, alcuni ricercatori dell'ateneo statunitense hanno evidenziato come l'interazione genitori-figli sia più profonda quando si legge la classica favola della buonanotte su un libro "tradizionale". Nel caso di e-book, infatti, nei casi studiati c'è una tendenza...
fratelli
Davvero particolare la ricerca condotta dall'Istituto Max Planck che prova a sfatare una sorta di "leggenda metropolitana che vuole i fratelli minori molto più spregiudicati, vivaci e in generale "ribelli" rispetto ai primogeniti. Lo studio è stato pubblicato su Pnas e smentisce quanto affermato da una ricerca statistica di Frank Sulloway, risalente agli anni '90, in cui si dimostrava come...
bambini tv
La Florida International University ha condotto uno studio per certi versi sorprendente e che va contro la percezione comune secondo cui i nuovi dispositivi digitali (smartphone, tablet ecc) abbiano di fatto sostituito la tv per i bambini. In realtà la ricerca (che mette a confronto i dati del 1997 e quelli del 2014), pubblicata da Jama Pediatrics, ha evidenziato come...
E' una delle ricerche più bizzarre degli ultimi tempi: Disa Sauter, psicologa e professore dell'Università di Amsterdam, ha analizzato le risate di 44 neonati e bambini con età compresa dai 3 ai 18 mesi con video precedentemente caricati online. Le clip sono poi state sottoposte a 102 ascoltatori (per la maggior parte studenti di psicologia) e il risultato è...
L'Instituto de Salud Global Barcelona ha condotto uno studio che dimostra il nesso tra la massa grassa, massa magra o muscoli che si possiede da bambini e la "qualità" della respirazione da adulti. Più in particolare, uomini e donne che da piccoli avevano più massa muscolare possono vantare una funzione polmonare migliore; per i ragazzi, invece, la massa grassa produce...
E' doveroso segnalare uno studio dell'Università di Hong Kong che sottolinea, ancora una volta, l'importanza di far crescere i bambini in un ambiente salubre e, soprattutto, circondati dal verde. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Plos One e si basa su un questionario che gli esperti hanno sottoposto a 493 famiglie con bambini di età compresa tra i 2...
Dei ricercatori svizzeri e inglesi hanno condotto uno studio, pubblicato poi sulla rivista Environment International, in cui si evidenziano i rischi per i ragazzi più giovani quando si è davanti ad uno schermo, al buio, prima di andare a dormire. Più in particolare viene indicato un periodo di un'ora prima di addormentarsi, durante il quale non bisognerebbe guardare la tv...
Il Royal College of Paediatrics and Child Health, in Gran Bretagna, ha reso note le quattro domande basilari per capire se i propri figli passano troppo tempo davanti ad un qualsiasi schermo (tv, smartphone, tablet). I pediatri hanno per prima cosa sottolineato come i risultati di una ricerca precedente, pubblicata su Bmj Open, evidenziano come ci sia un nesso profondo tra...
E' una ricerca interessante quella condotta da AutoScout 24 e che ha intervistato i suoi utenti sulle abitudini alla guida quando in macchina ci sono bambini. I risultati che emergono hanno due volti: da un lato gli italiani sembrano essere più prudenti e coscienziosi quando sono in auto coi propri figli, dall'altro alcune brutte abitudini proprio non vogliono sparire. Per...